ALL INCLUSIVE SPORT: SPORT PER TUTTI

Dopo la positiva esperienza del progetto Liberi di essere campioni sperimentiamo una nuova forma di collaborazione che valorizza lo sport e la valenza aggregativa. Abbiamo costruito un progetto solido e ampio, che mette in rete tante positive esperienze della città e promuove un salto di qualità nell’erogazione di servizi sportivi a valenza anche sociale.

L’Assessorato allo Sport ha partecipato da capofila al bando promosso da Regione Lombardia per la promozione e la valorizzazione delle pratica sportiva. Abbiamo fatto squadra con altri partner attivi sul territorio: la cooperativa sociale Fili Intrecciati, La Bussola, l’associazione dilettantistica Scherma Lombarda e Il Girasole Onlus. A questi si aggiungono altri sostenitori: l’Azienda ospedaliera di Treviglio, l’Istituto superiore Zenale-Butinone, l’istituto Salesiano, l’istituto G. Oberdan, l’associazione Diffevent-L’altro Evento, il Servizio civile del Comune di Treviglio, il CPS di Treviglio, Ygea, la Commissione Pari opportunità, l’Ambito di Treviglio e i medici della Medicina Generale.

Tra le attività promosse dal progetto rientrano: la sperimentazione di un laboratorio musicale intergenerazionale; l’organizzazione di una festa, di un convegno e di una iniziativa che richiama da vicino le para-olimpiadi; il consolidamento del baskin; l’attivazione del trekking in natura; l’avvio di alcune pratiche sportive rivolte alle disabilità e al recupero del benessere come lo scherma per ipovedenti; il potenziamento dell’attività del calcio con i pazienti del Centro Diurno di Treviglio e la promozione di attività di ginnastica per anziani. Sport per tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *