EMERGENZA CORONA VIRUS

Sono ore particolarmente difficili.

E mai come in questo momento ci si rende conto che gli appelli dei giorni scorsi erano fondati e importantissimi per evitare la diffusione del contagio.

Nella giornata di ieri ho ricevuto tantissimi messaggi con infinite richieste e a tutti ho risposto allo stesso modo: state a casa il più possibile e uscite solo per motivi di lavoro o urgenti.

Molti commercianti e imprenditori stanno chiudendo le attività per ridurre il rischio di contagio (scelta forte, da apprezzare), in Comune i servizi sono tutti chiusi al pubblico e quelli aperti sono disponibili solo per urgenze e su appuntamento telefonico. Ma che siano urgenze! Altrimenti verrete rinviati a tempi migliori.

Ringrazio ancora una volta il personale del soccorso, i medici e tutti coloro che operano negli ospedali, perché ormai da due settimane sono i trincea con turni massacranti, emozioni forti e vita privata sacrificata.

Facciamolo per noi stessi, per le nostre famiglie, per chi sta lottando contro il virus, per chi si prende cura della nostra salute… STIAMO IN CASA il più possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.